Ci sono due tipi di ciclisti: i neofiti, chiamati anche amorevolmente principianti e gli esperti.

A differenza dei neofiti che spesso e volentieri sottovalutano l'importanza dell'abbigliamento, i professionisti prestano ad esso particolare attenzione, poiché sono consapevoli dell'importanza e di quanto quest'ultimo possa influenzare in modo notevole la performance. 

Non si deve dunque commettere l'errore di pensare che l'abbigliamento da ciclismo sia composto soltanto fondello e tuta aderente, perché non è assolutamente così.

Al contrario, bisogna dare la giusta importanza ad ogni capo, dall'intimo fino al pantalone, passando per la maglia e la canotta.

Scegliere il giusto abbigliamento, come accennato, non è importante soltanto ai fini estetici, ma soprattutto ai fini della performance, poiché una maggiore libertà di movimento garantisce la possibilità di fare una performance di alto livello.

Al giorno d'oggi non si può più sottovalutare questo aspetto, soprattutto perché è facile imbattersi in indumenti sportivi e tecnici, realizzati con appositi materiali grazie all'avanzamento della tecnologia.

Abbigliamento ciclismo: i capi da utilizzare assolutamente

Come accennato, in commercio sono presenti numerosi modelli e tanti capi sportivi realizzati con appositi tessuti tecnici.

I must have per andare in bici sono davvero tanti e molteplici e vengono in linea di massima scelti prendendo in considerazione la stagione di riferimento, i propri gusti e le proprie esigenze personali.

Tra gli indumenti di cui i ciclisti professionisti non fanno assolutamente a meno, troviamo la maglia intima sportiva: questa infatti rappresenta il primo strato a contatto con la parte superiore del corpo e, per questo motivo, deve essere in possesso di caratteristiche ben precise.

Innanzitutto, è importante che sia traspirante, quindi in grado di mantenere la pelle sempre asciutta, oltre che garantire un buon isolamento termico, per donare freschezza in estate e calore in inverno.

Per la parte inferiore invece, oltre che i classici pantaloni da ciclismo, è bene scegliere le giuste calze da bici da corsa.

Queste ultime, inoltre, devono essere aderenti ma non stringere eccessivamente.

Quando si esce a pedalare durante la stagione invernale, sopra la maglia è utile indossare un buon gilet da bici da corsa, il cui scopo è quello di proteggere dagli agenti atmosferici, in particolar modo vento e pioggia.

Professionisti in bici: l'importanza dei tessuti tecnici

A rendere un indumento più o meno adatto, sono i tessuti e le fibre con cui questi sono realizzati.

A questo proposito, si sconsiglia assolutamente di affidarsi al cotone in quanto non idoneo per l'attività sportiva ed, in particolar modo, per il ciclismo.

Si consiglia invece il polipropilene, che risulta essere leggero, comodo e traspirante allo stesso tempo.

Maglia Soffio

Maglia SOFFIO
comfort davvero unico e inimitabile

scopri di più

Pantaloncino SOFFIO

Pantaloncino Soffio Uomo
con fodello integrato

scopri di più

Mantellina X-Lihght

Mantellina X-Lihght
antivento, in tessuto ultraleggero

scopri di più

Calza a Compressione Graduata

Calza a Compressione Graduata
adatta sia durante l'attività fisica che per il recupero post allenamento. realizzata con un tessuto elasticizzato e altamente traspirante

scopri di più

Barbara Bassi

Ciao sono Barbara, blogger e responsabile business development in Biotex dal 2008. Con grande passione mi dedico alla stesura degli articoli del blog che riguardano gli aspetti più tecnici dei capi Biotex come l’utilizzo di fibre innovative per poter garantire in maniera costante il miglior clima per la propria pelle. Questi 10 anni e più di esperienza diretta mi permettono di avere una visione a 360° su quello che è stato e l’evoluzione tecnologica applicata ai tessuti sportivi degli ultimi anni e che Biotex, con lungimiranza, ha saputo prevedere e ci ha creduto fin da subito.

Cerca nel Blog

 

Iscriviti alla newsletter

Riceverai subito il CODICE SCONTO del 10% valido per il 1° ordine e in anteprima le novità e le promozioni sui prodotti!