Il sottocasco è un elemento indispensabile per proteggere il consumatore in una varietà di situazioni climatiche, spesso avverse alla pratica di uno sport esterno.
Il freddo pungente rischia di rendere difficoltoso l’allenamento quotidiano nei mesi invernali più rigidi, il caldo estivo aumenta la possibilità di irritazione e sudorazione, con la conseguente presenza di cattivi odori nella fodera interna del proprio dispositivo di sicurezza.

Must-have

L’accessorio è quindi un must-have in grado di operare in modo semplice ma performante; la sua caratteristica principale risiede nell’ottima versatilità con cui può essere utilizzato. Biotex presenta una vasta gamma di modelli che assicurano il meglio delle performances grazie alle ottime proprietà termiche ed isolanti – in inverno – e traspiranti, in estate.

Che si tratti di un sottocasco per MTB o di un articolo da usare per motori a due ruote, ogni tipologia consente di ottimizzare i propri momenti su strada, garantendo l’affidabilità e la resistenza di materiali pensati per mantenersi asciutti e integri sia all’acqua che al vento.

Come scegliere il miglior sottocasco per fare sport?

Scegliere un accessorio di questo tipo richiede una serie di accortezze che devono essere tenute in gran considerazione al momento dell’acquisto; in primo luogo, il prezzo di un sottocasco per moto è nettamente conveniente e a portata di tutte le tasche, garantendo ottime performances con un budget di partenza limitato. In questo modo, ogni sportivo può essere sicuro di servirsi dell’attrezzatura basic con cui valorizzare le proprie esperienze on-the-road.

In secondo luogo, è importante scegliere un prodotto che sia adatto alle esigenze stagionali: i modelli migliori per l’inverno sono ideati al fine di intrappolare uno strato d’aria vicino alla cute, così da mantenere la testa calda durante tutta la fase di allenamento; gli articoli estivi invece sono traspiranti e leggeri. In ogni caso, la scelta di materiali di qualità è il primo passo per essere certi di un buon acquisto.

Le tipologie più performanti di sottocasco: quali acquistare?

I sottocaschi per ciclismo sono soliti essere molto aderenti, in modo tale da adattarsi perfettamente alla testa. Lo spessore sottile, infatti, è pensato per non stringere il capo durante l'utilizzo continuativo del casco nella fase di allenamento. Non mancano fasce e bandane che sono preferibili qualora si sia alla ricerca di un prodotto più leggero e meno coprente, in grado di portare discretamente a termine il proprio lavoro.

Per essere certi di optare per un modello in grado di soddisfare appieno le proprie esigenze, il consiglio è quello di valutare attentamente il range di temperatura associato ad ogni prodotto.

Analizzare con cura l'utilizzo a cui si desidera destinare il proprio acquisto, quindi, è il primo passo per scegliere un accessorio in grado di rispondere con completezza e affidabilità alle sfide che ogni sportivo si pone giornalmente. L'innovazione tecnologica permette di contare su prodotti altamente specifici, pensati per rivolgersi con ampia versatilità alle necessità di ogni consumatore.

Sottocasco Summerlight

Sottocasco Summerlight

scopri di più

Sottocasco Limitless

Sottocasco Limitless

scopri di più

Sottocasco Merino

Sottocasco Merino

scopri di più

Sottocasco Windproof

Sottocasco Windproof

scopri di più

 

Iscriviti alla newsletter

Riceverai subito il CODICE SCONTO del 10% valido per il 1° ordine e in anteprima le novità e le promozioni sui prodotti!