0
Totale : € 0,00
Carrello vuoto
Aggiorna

Può sembrare banale, ma l’intimo da ciclismo ha la sua importanza.

Negli ultimi anni, l’abbigliamento sportivo ha subito notevoli miglioramenti: si sono studiate forme nuove dei capi, per ottimizzare la comodità, e si sono scoperti tessuti in grado di supportare i cambiamenti della temperatura corporea durante il movimento.

Con questo articolo, dunque, vogliamo accompagnarvi in una guida alla scoperta dei migliori prodotti di abbigliamento intimo da usare sia per il ciclismo tecnico, che per una semplice passeggiata in bicicletta.

Che caratteristiche deve avere l’intimo giusto per andare in bici?

Se vogliamo utilizzare un linguaggio british, il base layer è lo strato base con il quale iniziamo a vestirci: l’intimo in altre parole.

Si tratta dei primi capi che entrano a contatto la nostra pelle, ecco perché vanno scelti con cura.

Immaginate, ad esempio, i boxer da ciclismo o le canottiere sportive: qual è la prima qualità che vi viene in mente?

La comodità! Chiunque su una bici vuole sentirsi comodo, ma non è tutto. 

La traspirazione e le proprietà ipoallergeniche sono altrettanto importanti.

Dunque, prima di scegliere un fondello ciclismo o un boxer da uomo senza cuciture assicuriamoci che abbia tutte le carte in regola e che sia:

  • comodo,
  • traspirante,
  • resistente
  • anallergenico

La nostra epidermide ha bisogno di sentirsi bene, di respirare e di sapere che non resterà bagnata dal sudore.

Il materiale giusto

In commercio, esiste una variegata offerta di tessuti per l’intimo, ma non tutti sono indicati per affrontare al meglio le rigide temperature o le tante ore in bicicletta.

I materiali più conosciuti sono le fibre naturali come il cotone e le fibre sintetiche come il poliestere, ma bisogna prestare attenzione.

Probabilmente, siamo portati a pensare che le fibre naturali siano sempre le migliori da indossare, ma non è così. Questo principio non vale per tutte le circostanze.

Immaginate una canotta da ciclismo in puro cotone al 100%.

Credete che non sia amica della nostra pelle? Certo che lo è, ma forse non tutti sanno che non è un materiale indicato per l’abbigliamento da bicicletta.

Per quale ragione? Semplice!

Le fibre del cotone sono fatte per assorbire al meglio i liquidi in eccesso, è vero, ma con il risultato di inzuppare il nostro capo sottoponendosi ad un contatto prolungato con il sudore.

Questo non è piacevole per la salute e può provocare anche cattivi odori.

Excursus dei tessuti e consigli su quale preferire

Guardare l'etichetta e saper capire se il tessuto è quello che fa per noi, è un grande vantaggio. Guardiamo insieme quali sono i materiali più utilizzati nell’abbigliamento intimo ideale per lo sport:

Poliestere -  Da buon polimero termoplastico, il poliestere dona un’elevata resistenza. E’ ideale per l’Inverno e non trasmette cattivi odori.

Poliammide -  Appartiene alla stessa famiglia dei polimeri sintetici e presenta le stesse caratteristiche del poliestere.

Poliuretano - Risulta leggero e indeformabile e offre una grande comodità. Ideale per i periodi estivi, resiste al sudore. Lycra ed Elastane sono poliuretani.

Acrilico - Non è un polimero, ma un monomero che dona una buona resistenza al calore.

Cotone e Lana Merinos -  Sono fibre naturali adatte rispettivamente alle temperature fredde e calde. Hanno un’ottima elasticità e resistono bene all’usura.

Il nostro consiglio è  il Poliporpilene

Tra tutti, il materiale che vi suggeriamo per l'acquisto dei vostri capi intimi è il propilene. Si tratta di un polimero le cui caratteristiche superano di gran lunga le qualità degli altri filati. La sua particolare composizione e lavorazione lo rende perfetto per lo sport. 

Ecco i suoi punti di forza:

  • è capace di trattenere il calore come la lana,
  • assorbe completamente il sudore in ogni stagione,
  • ha un’eccellente permeabilità al vapore,
  • non assorbe liquidi, ma li trasporta all’esterno
  • è super leggero,
  • non dà luogo ad allergie neanche in caso di pelle sensibile,
  • è una fibra ecologica perché non comporta nessun tipo di inquinamento,
  • è igienico perché non lega con altre sostanze resistendo allo sporco.

Ci sembrano delle ottime ragioni per non avere dubbi sulla scelta del materiale ideale!

Boxer con Fondello

Boxer Uomo con fondello
interno

scopri di più

Panty con fondello

Panty con Fondello Donna

privo di inutili cuciture, elasticizzato

scopri di più

Canotta rete SUN

Canotta rete SUN
super-leggera (pesa solo 75 gr.)

scopri di più

Reggiseno Sportivo Donna

Reggiseno Sportivo Donna
completamente elasticizzato e privo di cuciture a Medium Impact

scopri di più

Forse potresti essere interessanti anche a

Iscriviti alla newsletter

Riceverai subito il CODICE SCONTO del 10% valido per il 1° ordine e in anteprima le novità e le promozioni sui prodotti!

Acconsento alla Privacy policy