Quando vai in bicicletta, devi tenere d'occhio ogni singolo particolare relativo all'abbigliamento che utilizzi per fare sport, dalla testa a una parte un pelo più trascurata, ovvero i piedi.

Motivo per cui, per fare in modo che anche questi vengano mantenuti a una temperatura ideale, di seguito, ti daremo alcune dritte per scegliere il copriscarpe più adatto alle tue esigenze.

L'importanza della scelta del numero

Come dovresti muoverti per mantenere i piedi ad una temperatura costante e quindi entrare in possesso di copriscarpe per bici dalla qualità certificata?

Una delle prime valutazioni da compiere riguarda il numero.

Sembra un aspetto banale, ma devi essere in grado di sapere come muoverti.

In linea di massima, dovresti comprare modelli superiori di una taglia rispetto a quella dei tuoi piedi.

Non si tratta comunque di una scelta semplice da portare a termine, ma devi tenere d'occhio ogni componente.

La capacità di trovare copriscarpe adatti ad ogni stagione

Quale tipo di copriscarpe dovresti selezionare per mantenere i piedi a una temperatura ideale?

Nelle righe seguenti, ti illustriamo una serie di opzioni che dovresti vagliare a seconda delle condizioni nelle quali devi utilizzare simili indumenti, evitando così nell’ errore di comprare il primo paio che trovate perché vedete scritto: “copriscarpe ciclismo”.

Se vuoi affrontare al meglio il freddo, devi scegliere copriscarpe in neoprene elastico.

I punti di forza di questo materiale sono rappresentati dalla sua elasticità ed impermeabilità.

Molto spesso, infatti, il clima gelido può coincidere con il maltempo e il rischio di bagnarti i piedi è sempre dietro l'angolo.

Se sei alle prese con le tipiche condizioni climatiche dell'autunno, è sufficiente che tu selezioni copriscarpe antivento.

Se il tempo è abbastanza soleggiato, puoi prediligere accessori dalla maggiore traspirabilità e lasciar maggiormente respirare i piedi.

Infine, se sei alla guida della tua bicicletta in occasione di un clima caldo, puoi scegliere modelli sottili e leggermente impermeabili.

Quest'ultima scelta è dettata dall'eventuale caduta di piccole gocce di pioggia, che potrebbero causarti qualche lieve fastidio.

La differenza tra copriscarpe per bici da corsa e mountain bike

A questo punto per completare adeguatamente il tuo abbigliamento sportivo, non ti resta altro da fare che conoscere una piccola differenza inerente ai copriscarpe.

Infatti, hai la chance di optare per modelli adatti per le bici da corsa o per le mountain bike.

Nel primo caso, dovresti scegliere modelli leggeri e fragili, perfetti per proteggersi da pioggia e vento.

Nella seconda occasione, invece, meglio puntare su copriscarpe con uno strato ulteriore in kevlar, utili per avere un ulteriore protezione vista anche la probabile presenza di fango sul tracciato che percorrerete.

Copriscarpa ThermalWind

Copriscarpa ThermalWind

Copriscarpa invernale anti-vento con punta rinforzata.

scopri di più

Copriscarpa X-Warm

Copriscarpa X-Warm

dal doppio strato per garantire una maggiore protezione dal freddo

scopri di più

Calzino Copriscarpa

Calzino Copriscarpa

con trattamento antipioggia, adatto sia per ciclismo su strada che per la Mountain Bike.

scopri di più

 

Iscriviti alla newsletter

Riceverai subito il CODICE SCONTO del 10% valido per il 1° ordine e in anteprima le novità e le promozioni sui prodotti!