Sei un appassionato della bicicletta e la utilizza anche in inverno, quando le temperature si fanno più rigide.

Sai perfettamente che per fare sport all'aperto in inverno è indispensabile coprirsi bene ma sei indeciso se indossare una calzamaglia oppure un gambale?

Ecco come cosa scegliere per il massimo comfort e la migliore protezione.

Come proteggere le gambe dal freddo in bici

Quando si va in bicicletta è indispensabile proteggere le gambe dal freddo e per farlo si devono utilizzare due capi in particolare, la calzamaglia e i gambali.

Questi capi di abbigliamento sono perfetti da indossare sotto una tuta oppure un pantaloncino da ciclista così da proteggere meglio le gambe anche dalle temperature più rigide.

La differenza fra i due capi di abbigliamento è legata al design: le calzamaglie sono un unico pezzo che copre non solo le gambe ma anche i piedi e le pancia; i gambali invece coprono esclusivamente le gambe.

Quest'ultimo modello è forse preferibile perché lascia alle gambe una grande libertà di movimento, ideale per pedalare velocemente e in totale scioltezza.

Ovviamente devi avere l'accortezza di acquistare dei gambali di qualità, con tessuti tecnici estremamente performanti.

Perché scegliere di coprire le gambe

Ma è indispensabile coprire le gambe durante le pedalate in bici di inverno?

Le gambe, e in modo particolare le ginocchia, sono fra le parti che più risentono del freddo in inverno quando si pedala a temperature davvero molto rigide.

Quindi è indispensabile provvedere ad una loro efficace copertura per riuscire a svolgere senza problemi attività sportiva e soprattutto non avere conseguenze spiacevoli post allenamento.

I gambali per ciclismo, allora, sono il compromesso migliore per riuscire a coprirsi senza costringere le gambe e assicurarsi il massimo comfort per pedalare anche per lunghe ore.

Il segreto è infatti trovare dei prodotti di abbigliamento che siano ideali per questo scopo, caldi ma al tempo stesso leggeri.

Quale tipologia di indumento privilegiare

Per proteggere al meglio le gambe quando si pedala in inverno, quindi, i gambali sono indubbiamente il capo indispensabile.

Ma quale modello scegliere?

In commercio ce ne sono tanti, ognuno con delle caratteristiche specifiche per soddisfare le tue esigenze e quelle di molti altri clienti, sempre diverse.

In ogni caso, devi allenarti con prodotti realizzati in polipropilene, perché si tratta di un tessuto sintetico che ha tanti aspetti positivi.

In particolare si tratta di un materiale molto traspirante, in grado di assorbire il sudore dalla pelle ma che, invece di trattenerlo come fa il cotone, lo rilascia nell'aria così da mantenere le gambe asciutte e prevenire eventuali irritazioni da sfregamento.

Calza a Compressione Graduata 2.0

Calza a Compressione Graduata 2.0

Calza lunga

scopri di più

Calza a Compressione Graduata

Calza a Compressione Graduata 

altamente traspirante

scopri di più

Booster Race & Recovery

Booster Race & Recovery

gambale a compressione graduata

scopri di più

Gambale a compressione graduata

Gambale a compressione graduata

Gambale termico

scopri di più

Barbara Bassi

Ciao sono Barbara, blogger e responsabile business development in Biotex dal 2008. Con grande passione mi dedico alla stesura degli articoli del blog che riguardano gli aspetti più tecnici dei capi Biotex come l’utilizzo di fibre innovative per poter garantire in maniera costante il miglior clima per la propria pelle. Questi 10 anni e più di esperienza diretta mi permettono di avere una visione a 360° su quello che è stato e l’evoluzione tecnologica applicata ai tessuti sportivi degli ultimi anni e che Biotex, con lungimiranza, ha saputo prevedere e ci ha creduto fin da subito.

Cerca nel Blog

 

Iscriviti alla newsletter

Riceverai subito il CODICE SCONTO del 10% valido per il 1° ordine e in anteprima le novità e le promozioni sui prodotti!