Quando vai in bici, in qualunque stagione, hai sempre l'abbigliamento giusto da indossare: maglie termiche, pantaloni, calzari e tutto quello che ti possa garantire protezione e comfort mentre si pedala.

Ma come proteggi la testa?

Che cosa usi sotto il casco da ciclista per evitare che la testa possa prendere freddo o, peggio ancora, sudare?

Cosa indossare sotto al casco da bici

Il caschetto da bici proteggere la testa da eventuali colpi e cadute ma non è l'accessorio più adatto per evitare che il freddo possa insinuarsi al suo interno, causando problemi come mal di testa e cervicale.

Per questo al di sotto del casco devi avere sempre l'accortezza di indossare qualcosa come un cappellino, un foulard o, meglio ancora, un sottocasco per bici specifico, di materiale idoneo e pensato in modo specifico per questa funzione.

Il sottocasco è un accessorio che deve essere realizzato in un materiale elastico, perché si deve adattare perfettamente alle forme della testa e arrivare a proteggere anche le orecchie per un maggior comfort.

Ovviamente non deve bloccare i movimenti perché devi poter girare la testa in tutte le direzioni mentre pedali in strada per evitare di essere coinvolto in un incidente.

Come vestirsi per andare in bici

L'abbigliamento ideale per andare in bici comprende dei capi che siano leggeri ma protettivi e che ti consentano di poterti muovere liberamente, nel massimo comfort, visto che trascorri in bici anche molte ore ogni volta che esci ad allenarti.


Il tuo completo bici da uomo deve essere realizzato in materiali tecnici per proteggere, assorbire il sudore oppure farlo evaporare, aderire al corpo per una maggiore comodità.

Sicuramente ti sarà indispensabile una maglia tecnica, un pantalone e una giacca per le giornate più fredde.

Non devi mai dimenticare, però, di scegliere anche un sottocasco in abbinamento, così da essere protetto in ogni zona del corpo, anche il capo che risente del freddo pungente più di ogni altra.

I materiali migliori per la protezione della testa

Anche per quanto riguarda il sottocasco, la scelta del materiale migliore è una sola: il polipropilene.

Questo innovativo tessuto infatti, nato in laboratorio per rispondere alle esigenze di sportivi e non solo, è perfetto per mantenere al caldo la testa senza farla sudare.

Ciò è possibile perché il polipropilene non assorbe il sudore ma lo lascia interamente traspirare, in modo che evapori e non inumidisca il sottocasco.

La testa resta sempre asciutta, i capelli non si sporcano e al tempo stesso puoi mantenerla al caldo e goderti le tue giornate invernali in bici.

Sottocasco 3D

Sottocasco 3D

scopri di più

Sottocasco Limitless

Sottocasco Limitless

scopri di più

Sottocasco Merino

Sottocasco Merino

scopri di più

Sottocasco Windproof

Sottocasco Windproof

scopri di più

Barbara Bassi

Ciao sono Barbara, blogger e responsabile business development in Biotex dal 2008. Con grande passione mi dedico alla stesura degli articoli del blog che riguardano gli aspetti più tecnici dei capi Biotex come l’utilizzo di fibre innovative per poter garantire in maniera costante il miglior clima per la propria pelle. Questi 10 anni e più di esperienza diretta mi permettono di avere una visione a 360° su quello che è stato e l’evoluzione tecnologica applicata ai tessuti sportivi degli ultimi anni e che Biotex, con lungimiranza, ha saputo prevedere e ci ha creduto fin da subito.

Cerca nel Blog

 

Iscriviti alla newsletter

Riceverai subito il CODICE SCONTO del 10% valido per il 1° ordine e in anteprima le novità e le promozioni sui prodotti!