Chi ama andare in bicicletta sa quanto siano frustranti le giornate di pioggia, con le strade allagate che si trasformano in trappole pericolose.

Rinunciare alle proprie passioni è sempre difficile.

Tuttavia, oggi gli appassionati possono continuare a pedalare anche in condizioni di meteo avverso, grazie all’ampia disponibilità di capi d’abbigliamento sportivo pensati proprio per chi non vuole rinunciare ad andare in bici anche quando piove.

Scegliere abbigliamento e accessori giusti

Molti medici considerano la pedalata uno degli sport più salutari per l’essere umano, sia perché fa bene al fisico sia perché si svolge all’aperto, permettendoci di scoprire nuovi posti e stare in compagnia.

Tuttavia, proprio perché è uno sport che si pratica fuori casa, è spesso soggetto a restrizioni durante le stagioni più fredde, a causa soprattutto della pioggia e della neve.

Molti ciclisti amatoriali sono, infatti, costretti a interrompere le loro pedalate e a rinviare alla primavera, perché non hanno l’attrezzatura necessaria a ripararsi dalla pioggia o l’abbigliamento adeguato ad andare in bici con temperature basse.

Oggi, però, esistono diverse soluzioni, a partire dai copriscarpe per il ciclismo, utili per non bagnarsi i piedi quando si pedala.

Dunque, non bisogna scoraggiarsi quando si ha voglia di farsi una bella pedalata ma fuori sta piovendo, perché è sufficiente indossare l’abbigliamento adeguato e gli accessori più indicati a ripararsi dall’acqua e si potrà godere della propria passione.

Come proteggere i piedi

Come accennato, quando si va in bicicletta sotto la pioggia, i piedi sono la cosa più importante da proteggere, sia dal freddo che dall’acqua e dall’umidità.

Dunque, bisogna informarsi bene prima di uscire a pedalare e scegliere gli accessori migliori per proteggere i piedi, così da poter ottimizzare anche la propria performance.

Tra questi, i più importanti sono i già citati copriscarpe, perché permettono ai piedi di restare all’asciutto e di godere di quella comodità essenziale per pedalare con la tranquillità necessaria.

I vari modelli in commercio, permettono, inoltre, di riparare i piedi dal vento, dalla pioggia e dal freddo e sono talmente flessibili e confortevoli da poter risultare utili quando si vogliono aumentare le proprie performance sportive.

Infine, bisogna prestare attenzione al comfort delle calzature indossate, si devono scegliere sempre e soltanto materiali che permettano ai piedi di aderire perfettamente sulla superficie dei pedali .

Soprattutto, si deve fare in modo di mantenere la giusta climatizzazione interna attraverso l’utilizzo, per esempio, di calzini termici in materiali sintetici come il polipropilene, in modo tale che il sudore evapori e impedisca ai piedi di soffrire l’umidità.

Copriscarpa ThermalWind

Copriscarpa ThermalWind

Copriscarpa invernale anti-vento con punta rinforzata.

scopri di più

Copriscarpa X-Warm

Copriscarpa X-Warm

dal doppio strato per garantire una maggiore protezione dal freddo

scopri di più

Calzino Copriscarpa

Calzino Copriscarpa

con trattamento antipioggia, adatto sia per ciclismo su strada che per la Mountain Bike.

scopri di più

 

Iscriviti alla newsletter

Riceverai subito il CODICE SCONTO del 10% valido per il 1° ordine e in anteprima le novità e le promozioni sui prodotti!