0
Totale : € 0,00
Carrello vuoto
Aggiorna

Presenti nel mondo dello sport, in particolare del ciclismo, da oltre 20 anni, cerchiamo di non dimenticare quanto questo possa essere importante per chi nella vita si è trovato ad affrontare sfide ben più grandi che raggiungere la vetta della montagna più alta.  Da diversi anni siamo vicini alla Fondazione per lo Sport “Silvia Rinaldi”, con cui, proprio negli ultimi 8 mesi, abbiamo condiviso il progetto "I to EYE", un viaggio da Roma a Pechino in tandem, Davide Valacchi (non vedente dall'età di 9 anni) con Michele e Samuele.

 

Abbiamo creduto sin da subito in questo progetto che vede ancora una volta la "bicicletta", non solo un mezzo di trasporto o una passione sportiva, ma anche un'opportunità per vivere emozioni, fare incontri e provare sensazioni uniche anche per chi ha una disabilità visiva.

In occasione di queste Festività, vogliamo ancora fare qualcosa per questa Fondazione, che merita il nostro aiuto per continuare nella sua mission: promuovere lo sport come risorsa e strumento per l'inclusione sociale di persone con disabilità.

Per questo motivo, per ogni ordine che riceveremo nel mese di Dicembre 2019, doneremo 1€ alla Fondazione per lo Sport “Silvia Rinaldi” .

Chi è la Fondazione per lo Sport “Silvia Rinaldi”?

La Fondazione per lo Sport Silvia Rinaldi Onlus è un ente filantropico di diritto privato, costituito nel 2006 sull’esperienza in ambito sportivo paralimpico dell’attuale Presidente, Silvia Parente. La Fondazione è intitolata all’amica Silvia Rinaldi, scomparsa prematuramente in un incidente in montagna; dal momento della costituzione, molti sono stati i progetti realizzati per valorizzare l’efficacia dello sport nella promozione del benessere e dell’inclusione sociale.

Lo sport migliora la vita

Lo sport rappresenta un eccezionale strumento per il miglioramento della qualità di vita di persone in difficoltà; la Fondazione per lo Sport Silvia Rinaldi permette a costoro di integrarsi in gruppi in cui l’età e le diverse abilità non sono mai considerate fattori di distinzione.

Cosa fa nel concreto la Fondazione

In particolare la Fondazione per lo Sport mette a disposizione di sportivi e aspiranti sportivi i mezzi adeguati a praticare lo sport desiderato; agevola i processi di avviamento allo sport mediante facilitazioni economiche; sensibilizza la popolazione riguardo i temi dell’accessibilità a tutte le attività che concorrono al benessere della persona; forma guide e accompagnatori di persone con disabilità in discipline sportive outdoor e indoor come sci alpino, mountain bike e arrampicata sportiva; collabora con le istituzioni e gli enti pubblici per poter permettere a più persone con disabilità possibile di avvicinarsi al mondo dello sport e migliorare la qualità della vita.

Alcuni dei fondatori, fra cui Silvia Parente e Lorenzo Migliari sono stati insigniti dell’Onorificenza al Merito della Repubblica Italiana per meriti sportivi, del riconoscimento d’onore conferito dal CONI e del Collare d’Oro per meriti sportivi, conferito dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri.

Cosa fa nel concreto la Fondazione

Se vuoi donare anche tu, puoi

Se anche tu vuoi fare una piccola donazione a sostegno di questa Fondazione, puoi farlo direttamente cliccando nell'immagine qui sotto, utilizzando il tuo account PayPal:

Ecco a voi qualche immagine reale di come la Fondazione ha migliorato la vita di queste persone:

WOK 3034-scelta-min
WOK 3321-scelta-min
WOK 4259-scelta-min
WOK 4274-scelta-min
WOK 4311-scelta-min
WOK 4333-scelta-min
WOK 4416-scelta-min
WOK 9161-scelta-min
WOK3813-scelta-min

Forse potresti essere interessato anche a

 

Iscriviti alla newsletter

Riceverai subito il CODICE SCONTO del 10% valido per il 1° ordine e in anteprima le novità e le promozioni sui prodotti!