Negli ultimi anni chi si iscrive in palestra presta molta attenzione alla scelta  dell'abbigliamento adatto.

Oggi tutti gli sportivi si sono resi conto della necessità di selezionare capi che siano traspiranti e tecnici, in grado non solo di trattenere il sudore ma di allontanarlo dalla pelle per garantire il mantenimento di una temperatura corporea costante durante il proprio workout.

Le proposte dei diversi marchi di abbigliamento sportivo puntano su tessuti tecnici di ultima generazione che si contrappongono a quelli naturali proprio perché adatti per individui con una forte sudorazione.

A differenza delle classiche magliette di cotone infatti, che tendono a impregnarsi di sudore, i tessuti tecnici sono progettati per garantire un'elevata traspirabilità e per allontanare il sudore.

Tra i prodotti più utilizzati per la realizzazione di abbigliamento da allenamento vi è il poliestere.

Va sottolineato che però questo materiale, derivante dal petrolio, non è naturalmente traspirante, ma lo diventa grazie a una particolare lavorazione, facilmente riconoscibile, ossia la presenza di micro-fori che permettono l'allontanamento del sudore e il mantenimento di una temperatura costante del corpo durante l'allenamento.

Molto più apprezzato è il polipropilene, che si presenta come uno dei tessuti sportivi più leggeri e termoisolanti presenti in commercio.

Proprio per questo motivo, il polipropilene è particolarmente utilizzata per la realizzazione di intimo: chi è alla ricerca di una maglia per palestra in grado di garantire la massima traspirazione e termoregolazione della pelle potrà contare sui modelli realizzati con la fibra di polipropilene.

Va tuttavia sottolineato che come accade nel caso dei capi realizzati con fibre naturali come il cotone o la lana, anche quelli in fibre sintetiche possono essere differenti tra di loro in base alla percentuale di fibra utilizzata nonché alla loro qualità.

La fibra BTX: molto più del polipropilene

La lavorazione del polipropilene, l'accostamento ad altre fibre e la continua ricerca di un particolare spessore per il filato permette alle diverse case di produzione di abbigliamento sportivo di realizzare differenti prodotti, magliette e altri capi, con differenti specifiche tecniche.

La possibilità di usufruire dei benefici di differenti filati, diviene particolarmente importante nella ricerca di una maglietta intima termica o di altro tipo di indumento per la palestra, motivo per cui diventa necessario puntare a marchi specializzati nella realizzazione di abbigliamento specifico per lo sport.

Questi, infatti, effettuano ricerche mirate alla realizzazione di magliette da poter utilizzare in diverse occasioni, per allenamenti ad alta, media o bassa intensità, per lavori maggiormente aerobici o di forza, per allenamenti nei periodi estivi o in quelli invernali.

Per queste ragioni, adoperare polipropilene di elevata qualità come il BTX realizzato dalla Biotex rappresenta una scelta vincente.

Tale filato si caratterizza per essere anallergico, nonché antibatterico e l’essere capace di evitare arrossamenti della pelle, rivelandosi perfetto per persone dalla pelle sensibile.

Un altro aspetto di particolare interesse è che la fibra di polipropilene non genera cattivi odori: anche quando si suda molto, infatti, si potrà avere la certezza di un capo che non puzza, evitando imbarazzi o disagio durante l'allenamento.

Canotta Ultralight

Canotta Ultralight 
micro-rete bi-elastica

scopri di più

Canotta Summerlight

Canotta Summerlight
smanicato a rete larga

scopri di più

Canotta Sun Donna

Canotta Summerlight Donna  
anti-allergico e non produce cattivi odori

scopri di più

Canotta Summerlight Donna

Canotta Summerlight Donna 
capo morbido e perfettamente modellato sul corpo

scopri di più

 

Iscriviti alla newsletter

Riceverai subito il CODICE SCONTO del 10% valido per il 1° ordine e in anteprima le novità e le promozioni sui prodotti!