“I bimbi sono ottimisti!

I nostri marmocchi hanno bisogno di giocare, divertirsi

hanno bisogno di attenzioni!”

Così ha esordito il Presidente dell’Associazione Bimbo TU, Alessandro Arcidiacono, nell’incontro che abbiamo fatto qualche giorno fa.

Un incontro che ci ha toccato il cuore, commosso e confermato di aver fatto la scelta giusta.

Ricordate l’iniziativa lanciata nel mese di Dicembre?

Vi avevamo promesso che avremo donato 1 euro per ogni ordine ricevuto sia sul nostro Shop Online che all’interno del nostro Punto Vendita a Faenza.

Abbiamo mantenuto la promessa e donato 1.000 euro all’Associazione BIMBO TU che supporta da oltre 10 anni le famiglie con figli affetti da malattie del sistema nervoso centrale (tumori solidi, epilessia, autismo...).

E per questo vogliamo ringraziare ogni singolo cliente che ci ha aiutato in questo gesto, grazie davvero!

Qualcuno di voi ricorda l'adesivo sulla Busta dell'ordine?

BIMBOTU - Donazione

“Perché piccole cose, quelle giuste, cambiano la vita”.

Ma nel concreto, la nostra donazione, come sarà utilizzata?

Alessandro, insieme alla sua collaboratrice Zoe, ci ha presentato 3 progetti, tutti davvero molto interessanti ed innovativi.

Progetto “Adotta uno Spazio”

Si tratta di un Polo di accoglienza dove verranno realizzati appartamenti per ospitare le famiglie dei piccoli pazienti con lo scopo di creare una comunità dove affrontare a livello personale e tra famiglie la quotidianità, i piccoli progressi, le grandi delusioni o le gioie e interessi della vita. Un mix virtuoso di riservatezza e condivisione.

Progetto “Risoamica” 

Il progetto prevede l’acquisizione di una risonanza magnetica che permetta ai bambini di prendere dimestichezza e confidenza con il macchinario giocando e interpretando un ruolo di fantasia dove il paziente stesso è primo protagonista.

Attraverso il gioco, con l’ausilio di strumenti simulatori identici in tutti gli aspetti alle reali risonanze magnetiche, si insegnerà ai bambini a non avere paura dell’esame e attraverso la demolizione dell’ansia si scoprirà come l’esame di risonanza sia del tutto indolore. 

Progetto  "TRIBÙ"

Il progetto Tribù è pensato per tutti i “marmocchi” (così gli piace chiamarli) che frequentano l’ospedale, che siano malati o che non lo siano.

Eh sì, perché molto spesso anche i bambini non malati devono frequentare le strutture ospedaliere.

Tribù è uno spazio outdoor, ricavato a fianco dell'ospedale Sant’Orsola, immerso nel verde, dove saranno installati giochi inclusivi, come per esempio l'altalena a cesto, la giostra inclusiva ecc.. 

Vuole essere un luogo allegro, dal quale provengano risate e schiamazzi, suoni di “vita”, con lo straordinario potere di raggiungere anche le stanze dell’ospedale e regalare qualche sorriso alle famiglie presenti.

La nostra scelta

Noi abbiamo scelto di sostenere quest'ultimo progetto, il progetto Tribù, perché pensiamo possa rappresentare il nostro spirito di “libertà in movimento”.

L’inaugurazione del Progetto Tribù si terrà Giovedì 4 Febbraio e se possibile, saremo presenti a testimoniare del nostro supporto a questa Associazione che grazie ai volontari e donatori dà sostegno psicologico, logistico, economico all’intera famiglia che si trova di fronte ad situazione completamente nuova e drammatica, purtroppo.

Un supporto, il nostro, che non si concluderà certo con questa donazione ma che ci piacerebbe portare avanti.

Abbiamo qualche idea in merito…e saremo felici di condividerla al più presto con chi segue!

#StayTuned

Associazione Bimbo TU

 

Iscriviti alla newsletter

Riceverai subito il CODICE SCONTO del 10% valido per il 1° ordine e in anteprima le novità e le promozioni sui prodotti!