Oggi lasciamo la parola a Carlotta Montanera, più conosciuta nel web come Runnning Charlotte.

"Siamo pronti per andare a correre in questo inverno, che per una volta è proprio freddo.

Domanda tra le domande: come mi vesto quando freddo? In questo video troverete alcuni miei consigli personali.

Allora io non vi posso dare consigli su come vestirvi ma un consiglio uno ve lo vorrei dare: prendete la buona abitudine di indossare una maglia termica a pelle in tessuto tecnico e fatta appositamente per lo sport come quella che io ho addosso e vi spiego perché.

 

Innanzitutto fughiamo un dubbio:

la maglia termica non tiene caldo cioè non sviluppa calore.

Piuttosto fa una cosa molto utile: il suo ruolo infatti non è quello di sviluppare calore ma di far in modo che il calore della vostra pelle rimanga attaccato al vostro corpo e quindi non si disperda.

Come fare?

Ci sono due cose importanti:

1 -  di base abbiamo una temperatura intorno ai 36° e se fuori c'è una temperatura di -5°,  gli strati esterni che indossate permettono a la temperatura esterna di entrare il meno possibile dentro ma dentro di voi succede? Facendo attività fisica producete sudore e proprio quel sudore è la principale causa del freddo se rimane a contatto con la vostra pelle.

L'obiettivo di una maglia tecnica termica a pelle è quello di far in modo che quel sudore, quel l'umidità prodotta, non rimanga a contatto con la pelle stessa e quindi fuoriesca in modo da non percepire quella brutta sensazione di freddo.

Oggi vi parlo dell’intimo tecnico di Biotex perché secondo me produce dei prodotti di ottima qualità e che fungono benissimo per tutto quello che volete fare.

La maglia che indosso si chiama Lupetto 3D perché ha una trama particolare, in tre dimensioni, dei piccoli rilievi lungo tutta la sua superficie che fanno in modo che il sudore esca il più velocemente possibile e non rimanga a contatto con la pelle mentre il calore del vostro corpo rimane il più possibile attaccato voi.

Questo Lupetto ha una vestibilità super comoda perché non è estremamente stretto e unisex quindi quello che indosso io va bene anche un uomo.

È veramente molto molto morbido e va benissimo per le medie temperature.

Tutti i colori disponibili del Lupetto 3D

Nero
Grigio
Blu
Rosso
Giallo

Sotto i zero gradi?

Quando le temperature vanno veramente tanto sotto e fa molto freddo ecco qui un altro prodotto.

Io l’ho provato a -5° .

Rispetto al Lupetto 3D, cambia il fitting per il Lupetto Limitless che è molto più stretto e aderente. 

Il Lupetto Limitless ha una particolarità molto interessante: è indemagliabile. Significa che se il collo, che in questo modello è molto alto, vi dovesse dare fastidio lo potete tagliare.

Io non lo faccio perché mi piace molto.

Scopriamo un'altra particolarità che secondo me è veramente geniale: qual è la parte dove si ha più freddo quando fa veramente freddo? Le mani.

In questa zona ci sono dei piccoli fori (e già perché vi ho detto che indemagliabile) quindi tagliando apriamo questi piccoli fori e ci mettiamo il dito.

In questo modo ho già un piccolo guantino che va a ricoprire la parte più esposta. 

1
2
3

La maglia termica è una maglia molto sottile, in tessuto tecnico, con zone di compressione e traspirazione per l’evaporazione, non è una maglia che tiene caldo ma fa sì che voi non abbiate freddo.

Linea Limitless

Come si fa a non aver freddo in pieno inverno correndo?

Come sappiamo un pochino si suda anche d'inverno.

Il sudore rimanendo a contatto con la pelle fa il suo mestiere: termoregola quindi tiene freddo come d'estate.

Noi sudiamo per termoregolare il nostro corpo.

Peccato che d'inverno, se non siamo adeguatamente protetti, l'aria fredda vada a raffreddare questo sudore per cui noi sentiamo freddo.

La maglia termica a questo superpotere: quello di prendere questa umidità del nostro corpo e buttarla fuori così da lasciare il nostro corpo più asciutto e noi sentiremo meno freddo.

Un altro piccolo suggerimento.

Una delle principali cause del freddo è proprio il fatto che il vento, l'aria fredda, passi le fibre tecniche del tessuto e vada a contatto con la vostra pelle.

Allora meglio indossare un 2° strato.

Io adoro questo GILET (Gilet WIN Antivento) perché mi permette di essere super trasversale

Ultima cosa super importante.

Due parti del nostro corpo sono veramente delicate: fronte e mani.

 Indossate sempre dei guanti che vadano proteggere le vostre mani e una fascia per proteggere la vostra fronte.

Ora sono pronta per uscire.

Andiamo!"

Il mio outfit completo di oggi

Carlotta Montanera

 

Iscriviti alla newsletter

Riceverai subito il CODICE SCONTO del 10% valido per il 1° ordine e in anteprima le novità e le promozioni sui prodotti!