La BICI DA GRAVEL è un tipo di bicicletta che sta prendendo sempre più piede nel mondo del ciclismo amatoriale.

Letteralmente il termine significa "bici da ghiaia", e indica un tipo di bicicletta a metà tra quella da strada e la mountain bike, ideale quindi per strade sterrate o terreni scoscesi, che però non siano ancora a livello di quelli boschivi o montani.

Si tratta di uno sport amatoriale che può essere praticato da tutti tuttavia, se si ha intenzione di iniziare a praticare questo sport, il primo elemento a cui si deve pensare è la scelta dell'abbigliamento appropriato, che deve essere fatta con criterio e con logica.

Il ciclismo, in generale, è uno sport che richiede sempre una grande cura nello scegliere i capi adatti; quindi in particolar modo, quando si parla di gravel, occorre prestare attenzione perché il terreno su cui si andrà in bici può essere ostico.

Diventa quindi è importante munirsi di capi che possano proteggere al massimo da cadute.

Bici gravel e abbigliamento: le caratteristiche principali

La scelta dell'abbigliamento varia ovviamente in base al clima e alla stagione, vi sono però delle regole generali universali: sia che compriate un completino intero, sia che preferiate invece acquistare maglia e pantaloncini singoli, infatti è di basilare importanza che vestano bene e, preferibilmente, non abbiano cuciture interne, in quanto possono irritare la pelle.

E' bene quindi controllare minuziosamente il capo non solo per il design con cui è stato progettato, ma anche per le proprietà di cui è dotato.

La presenza di tasche a scomparsa è un altro fattore rilevante perché permette di portare con sé piccoli oggetti, senza però che essi diventino ingombranti e possano dare fastidio durante la pedalata.

Per scegliere il capo, infine, si suggerisce di optare un modello con un modello che confaccia alle proprie preferenze, in tale selezione si rivela un indubbio vantaggio consultare l'assistenza clienti che darà supporto nel modo migliore.

Perciò, non esitate a chiedere :)

Abbigliamento per bici gravel: il tessuto

La scelta del tessuto è fondamentale per valutare la qualità dell'abbigliamento per bici gravel: le fibre sintetiche hanno una marcia in più, in particolare il polipropilene che garantisce un'ottima traspirabilità del sudore che non si deposita sulla pelle mantenendo così il corpo a una temperatura costante.

Per i capi costituenti la protezione esterna come giacche o gilet a vento, il tessuto deve essere anche impermeabile e proteggere dalle piogge, che in estate possono essere molto insidiose perché violente e inaspettate.

Oltre alle fibre sintetiche, esistono anche fibre naturali che possono andare bene, ma con qualche precisazione: il cotone, ad esempio, è un tessuto fresco ma tende a trattenere il sudore diventando fonte di cattivi odore.

Il lino è un tessuto molto fresco ma non è indicato per lo sport, perché non protegge in caso di urti o cadute e tende a lacerarsi facilmente a contatto con il sellino.

Le fibre sintetiche, dunque, sono sicuramente più indicate per quando si monta in sella, a prescindere che si tratti di strada, mtb o l’ultima novità, il gravel.

Maglia Soffio

Maglia SOFFIO
comfort davvero unico e inimitabile

scopri di più

Pantaloncino SOFFIO

Pantaloncino Soffio Uomo
con fodello integrato

scopri di più

Mantellina X-Lihght

Mantellina X-Lihght
antivento, in tessuto ultraleggero

scopri di più

Calza con protezioni tibiali

Calza lunga
con protezioni tibiali integrate

scopri di più

 

Iscriviti alla newsletter

Riceverai subito il CODICE SCONTO del 10% valido per il 1° ordine e in anteprima le novità e le promozioni sui prodotti!