Correre, sempre e ovunque

Il termine "corsa" ha diversi significati, infatti la corsa può essere vista da diversi punti di vista.

La corsa è quella che si fa per scaricare la tensione accumulata durante la giornata.

La corsa è quella che si fa per allenamento alternata a camminata per mantenersi in forma.

La corsa è quella che si fa per sport.

In ogni caso, la corsa è un hobby, un passatempo, uno sport molto praticato da uomini e donne di tutte le età, dai giovani agli anziani. 

Ovviamente il ritmo di corsa varia in base alle capacità e prestazioni del fisico dell'atleta.

Poi, ancora, c'è chi fa una corsa al mattino presto, chi durante la mattinata, chi nel pomeriggio, chi la sera.

Non c'è un orario prestabilito per andare a correre, ogni atleta o corridore si organizza come meglio può in base ai propri impegni.

A differenza, invece, di chi pratica la corsa per sport e quindi necessita di un allenamento fisso e quotidiano per allenare il fisico e prepararlo a fare le gare.

L'abbigliamento del corridore

Ma come si veste un corridore?

Normale?

Con una divisa speciale?

Prima di tutto l'abbigliamento per correre in inverno dipende dal "motivo" della corsa: gli atleti professionisti si vestiranno con i vestiti adatti, chi invece pratica la corsa per passatempo si vestirà come meglio può.

L'abbigliamento da corsa in inverno o in estate dipende anche dalle condizioni metereologiche e dalle temperature.

Se si va a correre in inverno allora l'abbigliamento sarà un po' più pesante, se si va a correre in estate allora ci si vestirà più leggeri.

Anche con condizioni meteo avverse, alcune persone vanno ugualmente a correre.
Che si tratti di pioggia, vento, caldo, a loro non importa: il loro unico obiettivo in quel momento è correre e va portato a termine. 

Come ci si veste quando si va a correre col vento

Ma cosa mettersi quando si va a correre col vento?

Forse non tutti lo sanno, ma esiste un abbigliamento antivento, che permette al corridore di sentirsi un po' più riparato dal vento.

Chi non ha mai sentito parlare della giacca antivento? Forse non sai che si chiama così, sicuramente almeno una volta nella tua vita l'avrai vista ma non hai associato il nome al capo d'abbigliamento.

La giacca antivento è un capo importante e fondamentale per chi va a correre anche con temperature avverse.

Grazie al suo tessuto, permette al corridore di non percepire il freddo del vento che aumenta notevolmente se si aumenta la velocità di corsa.

Manicotti running: cosa sono e a cosa servono?

In poche parole, i manicotti running sono delle maniche di una maglia, che si infilano dal polso e arrivano alla spalla, proteggendo le braccia dal freddo, vento e dalla pioggia.
 
In sintesi, coprono le braccia.
 
Esistono di vari colori e sono anche personalizzabili.
 
In conclusione, la corsa è un passatempo e uno sport semplice e tranquillo, non è molto impegnativo poichè non richiede attrezzature e abbigliamento specifici.
 
Nonostante ciò, gli accessori e i capi d'abbigliamento particolari esistono.
 
Per citarne due appartenenti a quest'ultima categoria, vengono spesso usati dei capi d'abbigliamento antivento, quali la giacca antivento e i manicotti running.
 
Tutto ciò per permettere al corridore un'ottima corsa.

Smanicato antivento

Smanicato antivento
packable

scopri di più

Manicotti Light

Manicotti Light
dai colori fluo

scopri di più

Pirata 3/4 a 5 compressioni

Pirata a 3/4
a 5 compressioni differenziate

scopri di più

Calza Fun

Calza Fun

scopri di più

 

Iscriviti alla newsletter

Riceverai subito il CODICE SCONTO del 10% valido per il 1° ordine e in anteprima le novità e le promozioni sui prodotti!