Quando si decide di andare a correre con il freddo, è necessario sapere cosa indossare.

L'utilizzo della giusta biancheria intima può risultare fondamentale per raggiungere performance di rilievo e scongiurare il rischio di possibili malesseri fisici. 

Il quadro generale sugli intimi da usare per correre in inverno

Per qualsiasi attività sportiva, la scelta tra gli indumenti intimi può riservare numerose opportunità.

Ad ogni modo, prima di accingersi all'acquisto, ogni runner dovrebbe effettuare una serie di valutazioni ben precise.

In primo luogo, sarebbe opportuno entrare in possesso di capi pratici e comodi, in grado di non provocare alcun tipo di irritazione alla pelle con la quale entrano in contatto diretto.

Con premesse simili, ci si può così accingere alla spesa.

Che si tratti di boxer, canotta, reggiseno femminile, intimo termico di ogni genere, l'importante è saper scegliere il materiale giusto.

In linea di massima, è consigliabile optare per il polipropilene, una fibra sintetica antibatterica che non trattiene il sudore.

È proprio questa la sua principale differenza rispetto al cotone e ad altre proposte attigue, oltre ad una riciclabilità completa e alla capacità di essere una fibra tessile leggera, antimacchia e anti allergica.

I capi realizzati con questo materiale sono ideali per la montagna e riescono a trattenere al meglio il calore corporeo.

Alcuni degli indumenti intimi ideali per il running con il freddo

A questo punto, non resta altro da fare che conoscere una serie di capi intimi da utilizzare per andare a correre con il freddo riducendo al minimo il pericolo di malanni.

Ecco di seguito alcuni indumenti che potrebbero fare al caso di numerosi runnersia per lui che per lei.

L'intimo termico per running da donna richiede molta attenzione quando viene scelto preferendo quello in fibra sintetica, infatti il reggiseno per running da donna va selezionato con tutta la dovuta cura del caso.

Ci sono modelli con spalline tecniche, altri a compressione progressiva, altri ancora adatti come top.

È consigliabile quindi acquistare modelli ad alto impatto per corse senza alcun rischio.

Per quanto riguarda i runners di sesso maschile, un buon boxer per running da uomo segna una profonda differenza.

Anche in questo caso, bisogna saper scegliere un prodotto tecnico e al tempo stesso traspirante, preferibilmente elasticizzato e senza alcuna cucitura.

Un discorso analogo vale per la canotta per running da uomo, che deve garantire una serie di proprietà antisudore essenziali per una corsa sicura.

Riesce infatti a rimuovere l'umidità ed è perfetta per tutto l'anno.

Lupetto 3 D

Lupetto 3D

per una gestione ottimale dell’umidità

scopri di più

Manicotti Light

Manicotti Light
dai colori fluo

scopri di più

Pirata 3/4 a 5 compressioni

Pirata a 3/4
a 5 compressioni differenziate

scopri di più

Manicotto Second Skin

Manicotto Second Skin

scopri di più

 

Iscriviti alla newsletter

Riceverai subito il CODICE SCONTO del 10% valido per il 1° ordine e in anteprima le novità e le promozioni sui prodotti!