Correre in inverno può essere difficile se si soffre il freddo e non si dispone del giusto abbigliamento in grado di tenere caldi senza impedire i movimenti.

Oggi suggeriamo alcuni indumenti essenziali per il runner che non vuole rinunciare agli allenamenti anche con le temperature più proibitive.

Piedi freddi durante l'allenamento: la scelta del calzino giusto

Per poter correre a piedi al meglio d'inverno, sembrerà scontato, è fondamentale che i piedi non siano gelati: prima dell'introduzione dei calzini termici i runner quindi spesso indossavano anche due paia di calzini da corsa, quelli in spugna, che permettevano di tenere il piede caldo ma con due grosse controindicazioni.

La prima era che, una volta riscaldati, i piedi soffrivano il calore eccessivo delle due paia di calze; la seconda era lo spessore eccessivo che provocano due paia di calzini e che spesso portavano a sentire le scarpe un po' strette e a non permettere il corretto movimento del piede durante la corsa.

Oggi, la continua ricerca sull'abbigliamento tecnico per i runner ha portato a numerose soluzioni molto più pratiche e confortevoli, che permettono di realizzare calzini in grado di garantire calore e traspirazione al piede, per un allenamento ottimale anche con le basse temperature consentendo finalmente così di evitare lo spinoso problema dei piedi ghiacciati.

I calzini specifici per l'allenamento invernale sono realizzati in modo da garantire una giusta temperatura, tenendo caldo il piede ma senza surriscaldarlo durante l'allenamento.

Inoltre, sono realizzati in modo da essere sottili e confortevoli e permettere ogni movimento del piede.

Braccia calde con i manicotti termici

Anche le braccia vanno protette in modo adeguato, in modo che non gelino.

Tra gli articoli di maggior successo degli ultimi anni ci sono i manicotti da running che permettono di riscaldare le braccia senza surriscaldarle, in modo da garantire il corretto movimento oscillatorio che questa parte del corpo deve fare per un corretto stile di corsa.

I manicotti non devono essere considerati solo come degli scaldabraccia: quelli realizzati in materiali tecnici e termici infatti offrono anche una leggera compressione che permette di migliorare la circolazione degli arti.

Così facendo, assicura una migliore distribuzione dello sforzo e quindi una maggiore resa sia in allenamento, come il semplice jogging in inverno, che durante una competizione, come una maratona.

Comfort e calore: come scegliere i diversi capi di abbigliamento

Se calzini e manicotti possono sembrare dei semplici accessori, l'abbigliamento termico è invece fondamentale per poter correre durante l'inverno senza soffrire il freddo.

Per questo motivo, è necessario puntare su prodotti di elevata qualità, realizzati in polipropilene, capace mantenere il corpo caldo ma, allo stesso tempo, di assicurare un'elevata traspirazione, progettato proprio per garantire comfort e calore agli atleti di ogni livello, siano essi professionisti o amatori del running.

Altamente traspirante, questa soluzione permette di affrontare al meglio gli allenamenti più duri senza soffrire il freddo invernale.

Canotta Reverse

Canotta Reverse

unisex, senza cuciture

scopri di più

T-Shirt Light Touch

T-Shirt Light Touch

perfetta aderenza anatomica

scopri di più

T-Shirt Hightech

T-Shirt Hightech

avvolge il corpo senza costringere

scopri di più

Lupetto 3D

Lupetto 3D

per una gestione ottimale dell’umidità

scopri di più

 

Iscriviti alla newsletter

Riceverai subito il CODICE SCONTO del 10% valido per il 1° ordine e in anteprima le novità e le promozioni sui prodotti!