Quando ti accingi ad una sessione di running, devi saper mettere in pratica i giusti accorgimenti per sentirti perfettamente a tuo agio.

A tal proposito, anche l'acquisizione di un clima perfetto può giocare un ruolo fondamentale.

Infatti, è essenziale che tu sappia scegliere i giusti capi d'abbigliamento per adattarti a dovere ad ogni situazione meteorologica.

L'importanza delle maglie termiche invernali

Cosa bisogna monitorare per usufruire di un clima perfetto sulla pelle?

Ogni piccolo particolare è in grado di modificare radicalmente la situazione generale.

Un chiaro esempio è rappresentato dalla classica maglietta termica, che va selezionata tenendo sotto controllo anche i dettagli considerati trascurabili.

Tale capo d'abbigliamento può risultare essenziale per fare in modo che il corpo rimanga perfettamente asciutto, anche in condizioni di umidità al limite della praticabilità.

Un accorgimento tecnico simile riduce al minimo gli effetti negativi che possono scaturire da eventuali sbalzi di temperatura, con la chance di lasciare la pelle al caldo.

Un abbigliamento intimo adatto a tutte le evenienze

Al fianco delle maglie termiche invernali, non ci si può dimenticare di un corretto abbigliamento intimo.

Ogni singolo capo compreso in questa categoria va a sua volta selezionato con tutta la dovuta attenzione.

È possibile scegliere una t-shirt leggera e dedicata, un boxer comodo senza alcuna cucitura, un paio di calzini capaci di avvolgere i piedi in una sensazione di comodità pressoché assoluta.

L'intimo tecnico per sessioni di running di alto livello può comprendere anche canotte, guanti, calze termiche, scaldacollo, sottocasco.

Tutto ciò senza lasciare in secondo piano una serie di accessori aggiuntivi da acquistare assolutamente, dal copricapo al berretto, dal manicotto alla fascia tergisudore.

L'unione degli elementi citati può favorire il raggiungimento del clima perfetto sulla pelle quando si corre.

La scelta dei tessuti per un clima ideale

Per rendere la situazione climatica corporea davvero ideale, non vanno mai tralasciati i tessuti.

Questi ultimi vanno selezionati tenendo conto di eventuali allergie e intolleranze della pelle, con la prospettiva di trovare capi che si adattino al meglio ad ogni conformazione fisica.

In generale, sono le fibre sintetiche a colpire la maggior parte dei runner, grazie alla loro capacità di assorbire e far uscire il sudore senza alcun contraccolpo fisico.

Una valida alternativa è costituita dal cotone, anche se viene considerato meno performante perché dalla minore traspirabilità complessiva.

Nero
Grigio
Blu
Rosso
Giallo

 

Iscriviti alla newsletter

Riceverai subito il CODICE SCONTO del 10% valido per il 1° ordine e in anteprima le novità e le promozioni sui prodotti!