Sono sempre di più coloro che amano correre o pedalare anche sotto la pioggia o con condizioni meteorologiche non ottimali.

Ecco perciò qualche ottimo consiglio per quanto concerne ciò che bisogna indossare per non andare incontro a malanni di alcun tipo.

Le maglie termiche da running

Correre con la pioggia non è mai particolarmente piacevole, ma utilizzando il giusto abbigliamento si può rimanere caldi e rilassarsi senza problemi.

Si possono infatti utilizzare delle maglie tecniche che sono ottime soprattutto se costituite di tessuto tecnico abbinandole a giacche idonee per l’attività sportiva invernale.

Questo è fondamentale per evitare che l'acqua penetri e possa arrivare a contatto con la pelle facendola raffreddare, evitando così rischi di vario genere per la salute.

Diventa fondamentale quindi scegliere sempre maglie termiche da uomo non solo elasticizzate ed aderenti, ma anche traspiranti.

La giacca da abbinare deve essere preferibilmente antivento, di tessuto traspirante e con un buon grado di idrorepellenza, per evitare che che l'acqua arrivi a contatto con la pelle.

La mantellina per correre sotto le intemperie

Altro indumento che si può utilizzare in alternativa alla giacca è la mantellina, che è caratterizzata da una maggiore leggerezza  rispetto al kway oppure ad un altro giubbino qualsiasi.

Questa va utilizzata principalmente qualora si esca a correre in caso di vento forte e freddo, ma anche pioggia.

La mantellina può essere costituita da polipropilene e nylon, materiali eccellenti per chi vuole fare sport senza correre il rischio di bagnarsi e rimanere inumiditi, sensazione assolutamente sgradevole.

Meglio evitare però sia il cotone che la lana, non sono certo ottimi per chi vuole fare sport all'aperto anche in caso di cattivo tempo, in quanto assorbono il sudore.

Invece, il polipropilene è una fibra sintetica molto efficiente per chiunque voglia fare attività fisica.

Non solo riesce a mantenere asciutti, ma garantisce anche la possibilità di mantenere una termoregolazione costante, consentendo quindi di migliorare la performance.

Scegliere quindi capi realizzati con questa fibra si rivela un fattore indispensabile per allenarsi efficacemente anche con le condizioni più disagevoli.

Copriscarpa per pedalare all'aperto

Diventa inoltre molto importante anche coprire bene i piedi quando si è in sella con pioggia o condizioni climatiche non propriamente positive.

Non esistono per il ciclista scarpe sufficientemente protettive contro l'acqua.

Ecco perché la cosa migliore sarebbe quella di utilizzare dei copriscarpa da ciclismo.

Il loro utilizzo è di basilare importanza per consentire una performance efficace anche sotto pioggia o con forte vento, questi fattori possono inficiare considerevolmente l’attività fisica appesantendo l’atleta nei movimenti.

Per questo motivo è conveniente utilizzarne un paio realizzato con materiali sintetici come il polipropilene per i benefici di cui questo materiale è dotato.

Lupetto 3D

Lupetto 3D

per una gestione ottimale dell’umidità

scopri di più

Giacca termica

Giacca termica antivento

protezione dal vento e massimo calore

scopri di più

Guanto Extra Winter

Guanto Extra Winter

guanto termico invernale con chiusura regolabile al polso

scopri di più

Copriscarpa X Warm Biotex

Copriscarpa X-Warm

dal doppio strato per garantire una maggiore protezione dal freddo

scopri di più

 

Iscriviti alla newsletter

Riceverai subito il CODICE SCONTO del 10% valido per il 1° ordine e in anteprima le novità e le promozioni sui prodotti!