Correre è un'attività piacevole, oltre che un utile metodo per mantenere il sistema muscolare e l'apparato cardiocircolatorio in ottime condizioni.

Una buona corsa è essenziale anche per sciogliere la tensione, accumulata nel corso della giornata, o anche solo per prendere una boccata d'aria, esercitandosi in città, in aree verdi o in campagna.

Indipendentemente dalla sede scelta per allenarsi, al runner può capitare d’incorrere in giornate particolarmente fredde.

Ciò avviene in particolar modo d'inverno, ma l'eventualità può verificarsi anche d'estate, specie nelle prime ore del mattino.

Tuttavia, proteggersi dal freddo è essenziale quanto allenarsi con efficacia.

Da questo punto di vista, è indispensabile dotarsi di indumenti che garantiscano un’idonea protezione per ogni parte del corpo, dalle estremità, come mani e piedi, al tronco, quindi il torace, parte esposta alle raffiche di vento, al gelo e alla possibile pioggia.

L'importanza dei materiali degli indumenti

Per allenarsi con praticità, il runner dovrà vantare un abbigliamento adeguato.

Nel caso della protezione dal grande freddo, l'atleta sarà tenuto a indossare non una delle tante maglie da running, ma una di qualità perché garantisca un buon mantenimento del calore corporeo, mentre lo strato superiore, costituito da un gilet o una giacca antivento fornisce protezione dal vento più o meno forte.

In quest'ottica, il materiale compositivo degli indumenti ricopre un'importanza assoluta: andrà evitato il cotone, le cui fibre assorbono il sudore, ma non lo espellono.

Si dovrà puntare sulle fibre sintetiche, il polipropilene, ovvero la scelta ideale, poiché molto traspirante, ovvero in grado di raccogliere il sudore e di espellerlo verso l'esterno.

Il discorso relativo ai materiali è valido per qualsiasi indumento da corsa indossato dall'atleta, dalle più semplici magliette sino ai pantaloncini running da uomo; e lo stesso, logicamente, vale per i completi da donna.

L'outfit sportivo dell'atleta

Per quanto riguarda la composizione dell'outfit da corsa, l'atleta dovrà fare in modo di proteggere qualsiasi parte del corpo, in modo tale da evitare di lasciar scoperte, per quanto possibile, porzioni di pelle.

Il completo running da uomo dovrebbe prevedere innanzitutto adeguate, che garantiscano la traspirazione e favoriscano i movimenti dell'atleta.

Al di sopra delle maglie potrà essere indossato abbigliamento tecnico che ricopra braccia e spalle, lasciando libere le mani.

Quest'ultime potranno essere coperte utilizzando sia guanti termici che sottoguanti termici, a seconda dell'incidenza del freddo.

E per quanto riguarda gli arti inferiori?

In questo caso, gli scaldamuscoli potrebbero risultare indispensabili.

Sopra di loro si possono indossare comodissime calzamaglie, per garantire il mantenimento della libertà di movimento senza soffrire esageratamente il freddo.

La testa, infine, può essere protetta con una berretta o uno scaldacollo, ce ne sono di talmente tante forme e tipi che rispondono a tutti i tipi di esigenze. 

Sono sicuro che troverai anche tu quello giusto per te :)

Lupetto 3D

Lupetto 3D

per una gestione ottimale dell’umidità

scopri di più

Pantaloncino Power Run

Pantaloncino Power RUn

perfetta aderenza anatomica

scopri di più

Calzamaglia Smart Compression

Calzamaglia Smart Compression

effetto calore a contatto pelle

scopri di più

Leggins Energy

Leggins Energy

con fascione alto in vita

scopri di più

 

Iscriviti alla newsletter

Riceverai subito il CODICE SCONTO del 10% valido per il 1° ordine e in anteprima le novità e le promozioni sui prodotti!