0
Totale : € 0,00
Carrello vuoto
Aggiorna

Come vestirsi in montagna

La scelta di un adeguato abbigliamento per affrontare attività fisiche in montagna rappresenta il presupposto fondamentale per il benessere dell'organismo.

In montagna infatti la pratica sportiva potrebbe creare qualche problema di adattamento poiché gli sforzi provocano sudorazione e le temperature rigide potrebbero contrastarne l'evaporazione.

Bisogna sempre tenere presente il concetto che il rischio non è rappresentato dalle temperature rigide, ma da un abbigliamento inadatto.

Oltre al freddo, in montagna facilmente si verificano rapidi e intensi mutamenti climatici che contribuiscono a creare disagi termici all'organismo.

L'abbigliamento in montagna deve essere a strati (a cipolla) e preferibilmente realizzato con tessuti tecnici come il polipropilene che, grazie ai suoi specifici requisiti, è in grado di mantenere la temperatura corporea a valori fisiologici.

Ritrovarsi a scendere su una pista da sci mentre infuria una forte nevicata può mettere a dura prova anche il fisico più allenato, dato che il rischio di ipotermia è un'eventualità sempre ipotizzabile.

Le caratteristiche dell'intimo tecnico per alpinismo devono riguardare una adeguata protezione da freddo, vento, pioggia e neve; la possibilità di far evaporare il sudore senza raffreddare il corpo ma asciugandosi velocemente; una ottimale vestibilità e aderenza.

I filati tecnici devono asciugarsi in fretta per consentire che il vapore acqueo prodotto dall'evaporazione del sudore possa passare agli altri indumenti, lasciando quindi asciutta l'epidermide.

Mentre le fibre naturali, come il cotone, hanno lunghe tempistiche di asciugatura, i tessuti tecnici invece offrono prestazioni funzionali decisamente migliori.

Quali indumenti scegliere per la montagna

L'intimo tecnico per la montagna deve poter mantenere il corpo sempre asciutto, garantendo assorbimento ed evaporazione del sudore; i boxer uomo senza cuciture sono ideali per qualsiasi sport ad alta quota, dato che aderiscono perfettamente al corpo senza alcuna costrizione e soprattutto evitando qualsiasi irritazione prodotta dagli attriti.

Indossando una maglia manica lunga per sci da uomo in polipropilene, lo sportivo è sicuro di venire protetto dagli insulti delle basse temperature in particolare durante le discese, quando c'é il rischio di raffreddare il sudore prodotto dallo sforzo fisico.

Il polipropilene è il polimero chimico costitutivo dei filati tecnici impiegati per abbigliamento sportivo che, grazie al processo di testurizzazione, assume un aspetto continuo, elastico e voluminoso.

Gli indumenti realizzati con tessuti di questo tipo sono inoltre dotati di termoplasticità, un requisito che consente loro di aderire perfettamente al corpo assumendone la forma.

Per risolvere in maniera definitiva il problema dell'aria fredda che si insinua attraverso il collo anche quando i giacconi sono forniti di cappuccio orlato di pelliccia, una soluzione ideale è quella dei paracolli per sci da uomo.

Confezionati con filati tecnici, tra cui il polipropilene, questi indispensabili accessori si mantengono aderenti al collo contribuendo a sigillare ogni eventuale apertura.

 

Lupetto 3D

Lupetto 3D

per una gestione ottimale dell’umidità

scopri di più

Lupetto Limtless

Lupetto Limitless

perfetta aderenza anatomica

scopri di più

Calzamaglia Smart Compression

Calzamaglia Smart Compression

effetto calore a contatto pelle

scopri di più

Leggins Energy

Leggins Energy

con fascione alto in vita

scopri di più

Forse potresti essere interessanti anche a

Iscriviti alla newsletter

Riceverai subito il CODICE SCONTO del 10% valido per il 1° ordine e in anteprima le novità e le promozioni sui prodotti!

Acconsento alla Privacy policy