0
Totale : € 0,00
Carrello vuoto
Aggiorna

Camminare o allenarsi all’aria aperta è uno dei modi migliori per mantenersi in forma.

Ma occorre essere preparati e adeguatamente vestiti per affrontare il clima esterno. Fare attività fisica all’aperto è una soluzione per migliorare l’umore in quanto stimola la produzione di endorfine e vitamina D, che come è ormai risaputo è ottimale per il benessere delle ossa e del sistema immunitario.

Che decidiate di allenarvi all’aperto quando arriva la bella stagione o quando l’aria è ancora abbastanza rigida bisognerà che voi vi prepariate a farlo con l’abbigliamento più idoneo. Cosa vi serve? Il primo e più essenziale consiglio è vestirsi a strati, strati traspiranti però, che è poi il metodo migliore per adattarsi alla stagione fredda.

Intimo tecnico - il primo strato a contatto pelle

Il primo strato è costituito da un intimo tecnico. L’intimo tecnico per fare sport, in particolare è essenziale per sport come il ciclismo, si differenzia dall’intimo comune per alcune caratteristiche. La caratteristica principale infatti è rappresentata dalle sue proprietà costitutive, che permettono di ottenere uno stato di benessere che si riflette sulla performance. L’intimo tecnico per ciclismo da uomo nulla ha a che fare con l’intimo tradizionale, ma si riferisce a tutto ciò che è la prima pelle dello sportivo.

Parliamo di maglie termiche, calzamaglie e calze adatte alla stagione e al tipo di sport che si pratica. In particolare se parliamo di ciclismo, opteremo per maglie termiche e boxer uomo realizzati in materiali sintetici che permettono elevata traspirabilità garantendo così di avvertire quella sensazione di freschezza e benessere per tutta la durata dell’uscita. Per chi corre, a volte, l'intimo a contatto pelle risulta il primo ed unico strato a contatto pelle, come per esempio la maglia intima a manica lunga per running da uomo. Inoltre permettono al calore in eccesso accumulato durante l’attività di evaporare: infatti questo tipo di biancheria funzionale è realizzata in materiali sintetici che offrono un controllo sulla temperatura corporea.

Maglie - il secondo strato

Il secondo strato può essere costituito, a seconda della stagione, dall’abbigliamento vero e proprio, che però deve essere sempre abbigliamento tecnico e adatto allo sport che si intende svolgere, parliamo in questo caso sempre di maglie a manica lunga o corta a seconda della stagione, che garantiscono una corretta traspirazione e l’evaporazione dell’umidità corporea.
Questa maglia può essere più o meno calda a seconda della propria sensibilità al freddo anche se è bene ricordare che si sconsigliano tessuti troppo pesanti perché tenderebbero ad accentuare la sudorazione e creare eccessiva umidità.

Giacca anti-vento - l’ultimo strato esterno

Quando si fa sport all’aperto un altro elemento funzionale al corretto svolgimento dell’attività fisica nonché, ultimo strato del nostro abbigliamento, possono essere giacche o gilet antivento o giubbotti per running da donna e da uomo. Questi indumenti svolgono la funzione di proteggere dal vento e pioggia.

La giacca a vento (con la possibilità di essere permeabile o meno), deve avere una buona vestibilità, in quanto mentre si fa attività fisica, si deve essere liberi nei movimenti. È il capo ideale per uomini e donne che si approcciano allo sport e non solo molti la indossano anche quotidianamente. Le mantelline antivento sono realizzate in materiali ultraleggeri e di qualità, adatte a tutti gli appassionati di sport all’aria aperta.

Smanicato antivento

Smanicato antivento
packable

scopri di più

Giacca NO RAIN

Giacca NO RAIN
• 100% antipioggia
• 100% antivento

scopri di più

Giacca termica antivento

Giacca termica
100% Windproof

scopri di più

Lupetto 3 D

Lupetto 3D
termico, tecnico e performante

scopri di più

Forse potresti essere interessanti anche a

Iscriviti alla newsletter

Riceverai subito il CODICE SCONTO del 10% valido per il 1° ordine e in anteprima le novità e le promozioni sui prodotti!

Acconsento alla Privacy policy