0
Totale : € 0,00
Carrello vuoto
Aggiorna

Tra i vari accessori nell'abbigliamento sportivo della stagione invernale non può certamente mancare il passamontagna per running. Si tratta di un indumento che protegge ovviamente dal freddo ma per essere efficace durante l'allenamento o la pratica sportiva deve rispondere a determinati requisiti.

Vediamo come scegliere il miglior passamontagna per running, ciclismo, ma anche quello per chi viaggia in moto o pratica snowboard.

Protezione per viso, collo e testa

Esistono diversi tipi di protezioni per le varie parti superiori del corpo; a seconda dello sport praticato puoi scegliere infatti tra: 

  • scaldaviso e sottocasco, 
  • scaldacollo 
  • passamontagna. 

Tutti questi accessori sono indicati in autunno e in inverno o per sport ad alta quota.

La scelta di un modello piuttosto che un altro dipende ovviamente dal tipo di attività praticata, ma se c'è una cosa che deve accomuna ogni tipo di passamontagna da running per qualsiasi attività all'aperto è l'alta qualità dei materiali con cui deve essere realizzato, per garantire le massime prestazioni, protezione nonché comfort.

Come deve essere fatto un passamontagna

I criteri per scegliere un passamontagna sono pochi ma essenziali; esattamente come quando si scelgono le maglie per running da uomo o l'intimo tecnico, sempre si devono guardare attentamente i seguenti fattori:

  • Aerazione

Un passamontagna può essere costituito da microreti che permettono un’ottima traspirazione e al tempo stesso scongiurano la permanenza di micro goccioline che creano umidità. Il tessuto deve essere traspirante ed espellere il sudore così da evitare l'effetto "inzuppato" e soprattutto mantenere costante la temperatura su viso, collo e testa.

  • Fibre anallergiche

Essendo un tipo di accessorio che va a contatto diretto della pelle, deve essere realizzato con i migliori tessuti, leggeri, comodi, morbidi e antiallergici.

  • Cuciture

Un ottimo passamontagna deve essere privo di cuciture o quantomeno presentarle il più piatte possibili per evitare fastidi durante l'utilizzo, e al tempo stesso, deve essere resistente nel tempo. 

  • Range temperature

Ogni prodotto è idoneo a determinate condizioni climatiche, si deve quindi leggere bene nell'etichetta a quali temperature massime e minime può essere sottoposto il passamontagna; naturalmente i valori indicati sono i punti massimi raggiungibili, di conseguenza devi valutare attentamente quale può essere il miglior modello in base alla tua temperatura corporea e a quella dell'ambiente esterno dove lo utilizzerai.

Ricorda che ogni capo di abbigliamento tecnico ha le sue peculiarità e funzioni, che rendono le migliori performance a seconda della tipologia di sport o attività outdoor che pratichi.

Dai calzini da running passando per le salopette e le maglie da ciclismo fino al passamontagna per la protezione di collo, viso e testa, ogni elemento deve corrispondere alle tue esigenze ed essere conforme ai più alti standard, così che tu possa essere comodo, protetto e anche aiutato a migliorare le tue prestazioni.

Scopri i nostri consigli di prodotto:

Passamontagna Limitless

Passamontagna Limitless

con microrete su naso e bocca

scopri di più

Tubolare Multifunzione

Tubolare Multifunzione 2.0

effetto felpato all’interno

scopri di più

Scaldacollo Limtless

Scaldacollo Limitless

perfetta aderenza anatomica

scopri di più

Tubolare Multifunzione 2.0

Tubolare Multifunzione 2.0

senza cuciture, elasticizzato

scopri di più

Forse potresti essere interessato anche a

 

Iscriviti alla newsletter

Riceverai subito il CODICE SCONTO del 10% valido per il 1° ordine e in anteprima le novità e le promozioni sui prodotti!