Uno dei più grandi interrogativi che riguarda il mondo degli sport aerobici è quello riguardante la compatibilità della corsa assieme alla bicicletta: ci si chiede, cioè, se i bikers dovrebbero solo pedalare, o se invece un po' di jogging e di corsa possa rivelarsi un ottimo alleato per il miglioramento delle prestazioni su due ruote.

Corsa e bicicletta: compatibilità

Vale la pena quindi, oltre al materiale da ciclismo, curare altri aspetti come le maglie per running da uomo e cimentarsi nella corsa?

Sì, innanzitutto perchè correre rafforza il sistema immunitario e dunque garantisce una salute migliore, questo al di là dell'aspetto prestazionale e sportivo.

Correre contribuisce inoltre ad allenare la respirazione e il ritmo cardiaco, aspetti assolutamente fondamentali per chi va in bicicletta soprattutto nelle salite.

Aspetto altrettanto importante riguarda il controllo del peso corporeo: la corsa consente di bruciare più calorie e dunque tenere a bada i chili, garantendo maggiore velocità e slancio anche durante i rettilinei in bici.

La corsa può però danneggiare le prestazioni dei bikers se fatta in modo sbagliato: ad esempio, è opportuno variare l'intensità e il ritmo durante la stessa sessione, così da non affaticare troppo i polpacci soprattutto in vista di una pedalata piuttosto intensa.

Un'ottima idea è quella di alternare camminata veloce alla corsa, oppure fare degli scatti di pochi secondi che stimolano anche il testosterone.

Altro consiglio è quello di non prolungare troppo a lungo la sessione di corsa: un eccessivo sforzo aerobico, infatti, può essere controproducente anche per i tuoi livelli ormonali.

L'abbigliamento giusto per un runner e un biker

La differenza nelle prestazioni la può fare anche un buon abbigliamento.

Le cicliste, per esempio, devono optare per maglie per ciclismo da donna con un tessuto impermeabile che però abbia un secondo strato traspirante, magari in polipropilene: così da essere riparate dall’acqua senza sudare eccessivamente.

Stessa cosa vale per una maglia manica corta per ciclismo da uomo, che deve essere di tessuto traspirante in modo da favorire l'evaporazione del sudore.

In questo senso, è meglio evitare il cotone che tendenzialmente assorbe il sudore ma non riesce a farlo disperdere, dando anche qualche problema di cattivo odore.

Molto importanti sono poi i calzini per ciclismo da uomo, che possono fare la differenza conferendo un maggior comfort durante la tua pedalata: si deve optare per un prodotto che sia antiscivolo e traspirante e che si adatti perfettamente al piede così da evitare irritazioni e problemi di circolazione.

Nello sceglierli bisogna prestare attenzione alla presenza o meno di cuciture, che spesso riducono la vestibilità e tendono a rovinare il calzino quando si danneggiano e si appigliano al tessuto.

 

Iscriviti alla newsletter

Riceverai subito il CODICE SCONTO del 10% valido per il 1° ordine e in anteprima le novità e le promozioni sui prodotti!