Fare sport non significa solo indossare degli indumenti qualunque e muoversi, significa anche vestirsi nella maniera appropriata in base all'attività da praticare per fare le migliori performance possibili.

Vesti bene quando fai sport?

L'abbigliamento sportivo vanta anni di storia alle sue spalle, ma nell'ultimo decennio ha raggiunto notevoli traguardi.

Durante gli anni trenta era di moda indossare capi d'abbigliamento specifici per praticare sport. In particolare, le tenute da tennis sono state tra le prime ad essere notate da un vasto pubblico.

I tessuti prescelti e le colorazioni ricorrenti simboleggiavano i diversi sport e creavano tra i praticanti un senso d'appartenenza a un gruppo ristretto d'individui.

Per agevolare gli sportivi durante l'allenamento, le varie imprese hanno cominciato a produrre indumenti robusti, freschi e traspiranti.

Per parecchi anni, però il tessuto protagonista di quasi tutte le collezioni sportive mondiali è stato il cotone.

Questa particolare fibra consente la creazione di vestiti traspiranti e morbidi, ma non presenta tutte le caratteristiche ideali per essere utilizzato in ambito sportivo.

Infatti, durante l'attività motoria, il soggetto tende a sudare e il tessuto 100% cotone si inzuppa a tal punto da creare sofferenza alla pelle dello sportivo.

Per questo motivo, importanti aziende del settore hanno deciso d'investire nella ricerca di nuovi filati, al fine di realizzare dei capi d'abbigliamento sportivo tecnico perfetti per tutte le sessioni di allenamento.

Le nuove tecnologie in ambito sportivo

Le moderne tecnologie hanno permesso di scoprire fantastici nuovi tessuti, capaci di restare perfettamente asciutti anche in presenza di sudorazione della pelle.

L'abbigliamento sportivo tecnico  di ultima generazione propone capi aderenti, con vestibilità impeccabile e ottima traspirazione.

Il prezzo di vendita di una t-shirt rete, ideale per praticare attività sportiva durante l'estate, è orientativamente di 50 euro.

Per chi non ha mai acquistato capi tecnici può sembrare un prezzo eccessivo, ma la qualità che contraddistingue questa tipologia di indumenti è talmente eccellente che il costo d'acquisto si ammortizza con il tempo.

Una maglia tecnica a rete può essere indossata per praticare qualsiasi sport e non perde le qualità tecniche né in seguito a lavaggi né con il passare degli anni.

Il polipropilene è stata la scoperta che ha rivoluzionato il mondo della moda sportiva.

Questo particolare tessuto difficilmente può essere stropicciato, è resistente, durevole, idrorepellente, antimacchia, traspirante, anallergico e antiodorante.

Lupetto 3D

Lupetto 3D

per una gestione ottimale dell’umidità

scopri di più

Lupetto Limtless

Lupetto Limitless

perfetta aderenza anatomica

scopri di più

Calzamaglia Smart Compression

Calzamaglia Smart Compression

effetto calore a contatto pelle

scopri di più

Boxer Seamless con fondello

Boxer Seamless con fondello

morbido e aderente

scopri di più

Barbara Bassi

Ciao sono Barbara, blogger e responsabile business development in Biotex dal 2008. Con grande passione mi dedico alla stesura degli articoli del blog che riguardano gli aspetti più tecnici dei capi Biotex come l’utilizzo di fibre innovative per poter garantire in maniera costante il miglior clima per la propria pelle. Questi 10 anni e più di esperienza diretta mi permettono di avere una visione a 360° su quello che è stato e l’evoluzione tecnologica applicata ai tessuti sportivi degli ultimi anni e che Biotex, con lungimiranza, ha saputo prevedere e ci ha creduto fin da subito.

 

Iscriviti alla newsletter

Riceverai subito il CODICE SCONTO del 10% valido per il 1° ordine e in anteprima le novità e le promozioni sui prodotti!