Pedalare è un'attività incredibilmente soddisfacente, oltre che salutare per la propria costituzione fisica.

Uscite frequenti in sella permettono di mantenersi in allenamento, sia che si scelga una city bike che una mountain bike.

La "bici da montagna", tuttavia, si caratterizza per avere ruote più grosse adatte a terreni più sconnessi, non lineari e ben curati come le strade su cui si pratica ciclismo da strada.

Per praticare mountain bike su strade montane, diventa allo stesso modo importante vestirsi in maniera adeguata, in modo tale da evitare di patire il freddo a fronte di condizioni ambientali più "proibitive" rispetto a quelle urbane.

Facile a dirsi!

Ma cosa si deve vestire per una pedalata in aperta montagna - o comunque in aree differenti dai contesti urbani?

I capi per la stagione estiva

Uscire in mountain bike è particolarmente più facile durante l'estate, quando le temperature elevate permettono di sfruttare maggiormente la propria bici.

A fronte del caldo estivo, il/la ciclista dovrebbe considerare l'eventualità di usufruire dei classici pantaloncini da mtb con una maglietta che permetta alla pelle di respirare.

L'ideale è optare per indumenti traspiranti, concepiti con materiali sintetici e che, al contrario del cotone, riescano a espellere verso l'esterno i prodotti della sudorazione.

Essenziali, da questo punto di vista, sono i capi realizzati con fibre sintetiche.

Indumenti realizzati con fibre traspiranti sono contraddistinti dalla capacità assoluta nel liberarsi del sudore, in quanto lo espellono senza trattenerlo nelle trame dei tessuti presi in esame.

In questo senso, una fibra perfetta è il polipropilene, che può essere impiegato su qualsiasi tipologia di indumento, dai capi come maglie e pantaloncini sino alle calzature.

Altro acccessorio particolarmente utile sono i guanti da mtb estivi, essenziali per proteggere le mani da eventuali impatti ed assicurarne un’adeguata protezione.

Anche i guanti devono poter essere realizzati in materiali traspiranti, in modo tale da evitare che una sudorazione eccessiva possa appiccicarsi alla pelle del/della ciclista e disturbarne la manovra.

E per quanto riguarda la stagione invernale? 

In questo caso, l'ideale sarebbe puntare ancora sucapi come una maglietta da mtb ad hoc come base-layer e pantaloni lunghi o corti secondo le preferenze, purché associati ad ulteriori capi d'abbigliamento.

Il corpo va pur sempre coperto in modo adeguato, e da questo punto di vista tornano utili capi come gli scaldamuscoli, le second skin in tessuto tecnico o i lupetti, questi ultimi da utilizzare sopra alle maglie a maniche corte.

Infine, da non trascurare, come d‘estate, l'importanza di indossare i guanti invernali durante una pedalata in mountain bike, in modo da proteggere le mani dal freddo ma tenendole calde allo stesso tempo. 

Per questo fine, esistono vari tipi di guanti realizzati con più fibre come elastan, neoprene e kevlar.

Maglia Soffio

Maglia SOFFIOcomfort davvero unico e inimitabile

scopri di più

Pantaloncino SOFFIO

Pantaloncino Soffio Uomo con fodello integrato

scopri di più

Mantellina X-Lihght

Mantellina X-Lihght antivento, in tessuto ultraleggero

scopri di più

Calza con protezioni tibiali

Calza lunga con protezioni tibiali integrate

scopri di più

Barbara Bassi

Ciao sono Barbara, blogger e responsabile business development in Biotex dal 2008. Con grande passione mi dedico alla stesura degli articoli del blog che riguardano gli aspetti più tecnici dei capi Biotex come l’utilizzo di fibre innovative per poter garantire in maniera costante il miglior clima per la propria pelle. Questi 10 anni e più di esperienza diretta mi permettono di avere una visione a 360° su quello che è stato e l’evoluzione tecnologica applicata ai tessuti sportivi degli ultimi anni e che Biotex, con lungimiranza, ha saputo prevedere e ci ha creduto fin da subito.

 

Iscriviti alla newsletter

Riceverai subito il CODICE SCONTO del 10% valido per il 1° ordine e in anteprima le novità e le promozioni sui prodotti!

Visita il nostro Shop online