L'escursionismo, più comunemente noto come trekking, è un'attività sportiva praticata in aree montane e, talvolta, collinari.

Il fine ultimo dell'escursionismo è quello di permettere ai "trekker", coloro che praticano il trekking, di risalire monti, colli e pendii seguendo sentieri creati in passato da specialisti della disciplina.

Alla luce della necessità di percorrere vie ad altezze differenti, è logico pensare che l'indumento degli sportivi deva munirsi di indumenti di capi capaci di sostenerli opportunamente, in modo tale da far fronte a cambi improvvisi di temperatura e sbalzi termici non indifferenti.

Delineiamo alcuni validi consigli da tenere a mente per praticare sport in montagna, cocchio di riguardo però al mondo del trekking.

Più strati

Un primo valido consiglio riguarda la necessità di vestirsi a strati.

Ciò vale sia per coloro che devono scegliere il proprio abbigliamento da trekking invernale, sia per chi si appresta a praticare trekking durante l'estate.

Le motivazioni che portano all'esigenza di vestirsi in questo modo sono legate alle differenze di temperatura riscontrabili alle diverse altezze percorse.

Mano a mano che si sale, il trekker andrà incontro a temperature più rigide, con il vento che potrebbe farsi particolarmente insistente; al contrario, scendendo, si percepirà un'aria più gradevole, con il sole che scalderà adeguatamente i capi indossati.

Detto ciò, come comportarsi?

Per chi vuole partire per un trekking o più semplicemente fare sport all'aria aperta, dei pantaloni ed una maglia a manica lunga sono fondamentali per fronteggiare temperature relativamente miti.

Nel caso però le temperature fossero particolarmente alte, si possono anche indossare maglia e pantaloncini corti ma, importantissimo, è da non trascurare l'importanza di una giacca a vento, utile per proteggersi dalle folate improvvise che in montagna sono abbastanza frequenti.

Trekking invernale

E se volessi partire per un trekking con la neve?

In questo caso, l'abbigliamento per trekking invernale dovrà garantire tutto l'isolamento termico necessario per non soffrire il grande freddo.

Indispensabile, ai fini della comodità e del comfort, sarà dotarsi di indumenti che favoriscano anche una corretta espulsione del sudore senza trattenerlo.

Per questa ragione, si sconsiglia il cotone per il benessere del proprio corpo.

Il cotone, sebbene sia in grado di assorbire le particelle di sudore, non è in grado di espellerle verso l'esterno, causando quindi cattivo odore e bagnandosi.

Le fibre sintetiche

Si devono preferire quindi fibre sintetiche come il polipropilene, che favorisce un'adeguata e l'espulsione dei liquidi corporei.

Indumenti realizzati con questo filato si rivelano pertanto insostituibili alleati nel caso si voglia partire per un trekking, in quanto manterranno il corpo fresco, asciutto e termoregolato

Lupetto 3D

Lupetto 3D

per una gestione ottimale dell’umidità

scopri di più

Lupetto Limitless Donna

Lupetto Limitess Donna

senza cuciture, perfetta aderenza anatomica

scopri di più

Guanto Extra Winter

Guanto Extra Winter

guanto termico invernale con chiusura regolabile al polso

scopri di più

Guanto Thermal Touch Biotex 01

Guanto Thermal Touch

guanto termico invernale

scopri di più

 

Iscriviti alla newsletter

Riceverai subito il CODICE SCONTO del 10% valido per il 1° ordine e in anteprima le novità e le promozioni sui prodotti!